autoconsapevolezza · conoscenza · crescita personale · Illuminazione · libertà · Medico di se stessi · Risveglio · Spiritualità. · verità

10 linee guida di un’Anima Sana

1- Credi solo a te stesso, leggi, informati, ascolta ma sempre con distacco e disincanto, nessuno può sapere cosa è giusto per te, NESSUNO! IL tuo Maestro supremo è il tuo Corpo se impari ad ascoltarlo saprai tutto di te. Il corpo è il tempio dello spirito.

2- Non lasciarti guidare da nessuna paura di nessun genere: la paura di rimanere solo, la paura di non avere soldi, la paura di morire. Nessuna paura deve guidarti, lasciati guidare invece dal tuo istinto, dal tuo intuito, dalla tua voce interiore anche se in totale disaccordo con tutto e con tutti!

3-Non curarti dei giudizi altrui, lascia che gli altri pensino di te quello che vogliono, sono affari loro! Se ti criticano, se ti giudicano, è la loro reazione, non la tua Essenza. Il giudizio degli altri è irrilevante, ciò che conta è che la sera quando vai a letto il tuo Cuore sia in pace.

4- Cura prima di ogni altra cosa la pace del cuore. Non c’è cosa che conti di più per la tua vita e per il mondo intero della Pace del tuo cuore! È bello fare la raccolta differenziata, pensare all’ambiente ma ricorda che i tuoi pensieri confusi e non armoniosi inquinano molto di più della plastica. I pensieri discordanti sono la prima fonte di inquinamento, la plastica e tutto il resto solo un riflesso.

5-Cura e rafforza il tuo corpo, senza un corpo sano e forte qualsiasi verità che senti nel tuo cuore non sarai in gradi di viverla. Digiuna, prega fai yoga o qualsiasi altra disciplina faccia crescere la tua forza, la tua concentrazione, il tuo equilibrio, il tuo potere.

6-Impara dai grandi Maestri, poi vai avanti da solo. Nessun Maestro vorrebbe vedere i suoi allievi inginocchiati a pregare in loro nome, non sono venuti in questo mondo per creare discepoli, ma per darti gli strumenti per far di te il Maestro di te stesso. Buddha , Gesù o qualsiasi altra guida spirituale, sono line guida, la tua strada la devi creare da solo.

7-Evita droghe, alcool, fumo e qualsiasi sostanza alteri la tua coscienza, se vuoi vivere in accordo con l’Anima, la tua coscienza deve essere limpida altrimenti non saprai né chi sei né dove sei diretto. Le droghe sono nefaste per l’anima e tutto ciò che ti fanno scoprire sono solo illusioni della mente. Un guerriero dello Spirito non si fa una canna per rilassarsi, usa la sua mente per raggiungere stadi di coscienza superiori. Uso la parola guerriero perché il cammino spirituale è pieno di insidie e come diceva Gesù. Siate astuti come serpenti e puri come colombe (Matteo 10,16) Capito? Puri si, ma non ingenui, al contrario Astuti. L’intelligenza è lo strumento supremo!

8-Assumiti le tue responsabilità al 100%. Sebbene il Mondo è quello che è, la tua Vita è nelle tua Mani e sei tu che la plasmi, rispetta le regole e le leggi ma creati il tuo spazio anarchico di libertà assoluta. Ricorda che sei tu la causa e l’origine di ogni bene e male, non la società, non il sistema, non gli altri. Niente e nessuno possono farti alcun che se sei nel tuo Potere.

9- Ogni volta che ti affidi ad un’esperto, medico o quant’altro, perdi il tuo Potere, perdi la capacità di comprendere e discernere e diventi un consumatore di beni e servizi. E sei libero di farlo, ma non lamentarti poi se qualcosa non va come vuoi, non puoi mettere la tua vita, la tua salute nelle mani di persone che non conoscono la Natura Umana. Il corpo è il riflesso dell’Anima, è conoscendo la tua Anima che capirai il tuo corpo e perché si ammala. Devi scendere nella profondità di te stesso oltrepassando dubbi, paure e angosce e là in fondo troverai tutte e verità che cerchi.

10- Vivi nel presente, nel qui e ora, passato e futuro esistono solo nella tua mente e consumano il presente che è la sola e unica realtà. Se ti lasci prendere dall’ansia sei nel futuro, dalla nostalgia nel passato. Qualsiasi cosa tu abbia vissuto, bella o brutta è passata, lasciala andare. Qualsiasi cosa ti preoccupa non c’è ancora quindi evita di crearla con i tuoi pensieri, Se vivi nel presente vedrai che la Vita è Magica in ogni istante e ti rivela qualcosa di importate per il tuo cammino, le informazioni per il tuo futuro sono nel presente, la cura per il tuo passato è nel Qui e Ora. Guardati attorno, guardati dentro e tutto quello che cerchi lo troverai, guarda altrove, guarda lontano e ti perderai!! A te la scelta, in ogni istate scegli la qualità di quello che segue.

HARI OM, Mathias

Annunci
Risveglio · Spiritualità. · verità

I viaggi inutili

Non se se fosse mia nonna o chi la diceva, ma l’espressione andare in un sacco e tornare in una brenta mi è sempre piaciuta sin da bambino. Era esattamente quello che vedevo, gente che veniva e andava da luoghi esotici e lontani e tornava esattamente come era partita. Ieri in un bar di Faido ho incontrato un uomo con qualche anno più di me. Lo vedo spesso fare il suo umile lavoro ma non mi ero mai avvicinato a lui. Ieri invece mi sono seduto al suo tavolo ho ordinato una birra, lui poi me ne ha offerta un’altra e ha parlato per più di un’ora. Nessun professore di filosofia dei miei studi giovanili mi ha illuminato tanto, nessun maestro dei miei tanti corsi nemmeno e nemmeno le tante persone incontrate nei miei viaggi. Questo uomo, ragazzo, malgrado i suoi anni sembra un ragazzo, non si è quasi mai spostato da Faido ma è un’Illuminato e nessuno lo vede, la gente lo vede solo come quello che fa quel lavoro li e sa un pò di storia e politica. La sua conoscenza ha raggiunto gli strati più profondi della Coscienza umana ed io stesso non riuscivo sempre a seguirlo ( la birra non mi aiutava in questo compito ) ma capivo che quello che diceva era la Divina Verità. Sono uscito galvanizzato perché la Divina Verità è come una boccata di ossigeno, acqua fresca di sorgente. Ogni tanto penso a quello che ho raggiunto nella mia vita e mi rendo conto che le sole cose che davvero contano le ho imparate in questa piccola stanza dove ogni giorno pratico il mio Yoga. Lo Yoga ha aggiunto molto al mio cammino che prima era solo intellettuale e credevo anche spirituale, ma lo credevo appunto perché la mente crede a quello che vuole e non vede quello che è. La Divina Verità invece È, sempre e uguale ovunque e per tutti senza eccezione. Peccato, davvero un grande peccato che i più passano la vita inseguendo futili cose e non coltivino quell’immenso giardino che è la nostra Anima. Ma grazie al cielo pochi, pochissimi eletti lo fanno e fanno la differenza nel mondo anche se nessuno o pochi se ne accorgono. Ma raramente o quasi mai ( in verità mai ) trovi queste persone nei salotti televisivi, sui giornali, nelle scuole o nelle università, sono come animali selvatici che vivono appartati e si fanno vedere di rado perché se il mondo li vedesse per quello che sono li sbranerebbe. Non c’è niente che questo mondo sopporta meno della Verità, tanto affoga nella menzogna. Cosa mi ha rivelato questo nuovo magnifico amico fratello? Niente che le nostre ottuse menti scientifiche possano capire, inoltre la Divina Verità può solo essere tramandata oralmente da persona a persona scriverne non servirebbe a niente.

Amore · Anime · autoconsapevolezza · cammino · Coscienza · Cuore

Dio, Gesù, la Religione e l’Anima di ognuno di Noi

Ognuno di Noi trova la Verità solo in sé stesso. Cristo può essere una guida, ma non dà risposte, perché le risposte sono nel nostro stesso Cuore. Non esiste nessun Dio religioso che giudica e condanna, esiste solo una Grande, Infinita Sorgente d’Amore, che ama TUTTI. Io uso il termine Dio perché fa vibrare in me qualcosa che amo, ma la stessa parola viene usata per uccidere, quindi la parola in sé non ha molto valore, ciò che conta é connettersi alla Fonte ed essere capaci a nostra volta di amare in modo disinteressato, senza aspettarci nulla in cambio. Per quanto ami molto le architetture di alcune chiese, non c’è nessuna verità nella chiesa, né in nessuna religione organizzata. Chiunque toglie, minaccia la libertà di un’altro uomo è sempre nel torto, chiunque manipola, e pretende di guidare é sempre nel torto, per la semplice ragione, che la Fonte stessa della Vita è Amore e la massima espressione dell’Amore è sempre la Libertà del proprio Cuore.

La Verità in sé e per sé come valore assoluto, non esiste nel nostro mondo relativo, la sola cosa che possiamo fare e vivere la nostra, ed è il vivere ciò sentiamo nel profondo di noi stessi che rende la nostra verità qualcosa di reale e concreto, altrimenti sono solo vuote parole, usate come strumenti di potere, e non di liberazione. La verità rende sempre liberi. Conta solo il nostro profondo sentire e ciò che ognuno di noi sente nel profondo di sé stesso é vero. Anche l’Anima non può essere sempre una guida, perché spesso l’Anima è appesantita dal molto dolore e sofferenza di questa o altre vite. Pertanto ciò che impariamo e che possiamo contare solo su noi stessi nella nostra interezza e più strumenti abbiamo, più fiducia avremo nel nostro sentire.

Amore · anima · Enlightment · Evoluzione · Illuminazione · verità · Vita

Anime false

Grandi Anime, possono essere false come Giuda, grandi nel senso che hanno molto potere. Per l’Anima il Potere, come ho già ripetuto molte volte, è la sua essenza. Ingenuamente alcuni possono pensare che l’Anima sia un dolce angioletto sempre pronto ad elargire buoni consigli. Questa è una caricatura dell’Anima e della Spiritualità, creata dalle stesse forze del Buio per indebolire la Luce. La prima debolezza dell’Anima che ha molto potere è manipolare le altre anime, spesso non sa meno di farlo, ma lo fa. Manipolare è il contrario di Illuminare. Perché un’anima manipolata è in assenza completa di potere, quindi di Anima.  Tutto il mio lavoro consiste nel risvegliare le Anime, perché imparino a non farsi manipolare e gestiscano il loro Potere. Se devo essere sincero è un compito a volte ingrato, perché paradossalmente, molte anime preferiscono essere manipolate e guidate, piuttosto che assumersi la responsabilità. Perché Potere, quindi Anima, significa responsabilità. Più entro nell’Anima, più sono responsabile dei mio pensare-agire, nel senso che penso a agisco sempre e solo in funzione della Luce, della Verità, che è nel cuore di ognuno di Noi. Un’Anima veramente risvegliata lavora sempre per il risveglio delle Altre, ma molte anime parzialmente risvegliate usano la propria forza solo e soltanto per manipolare. In ogni caso sta a ognuno di noi capire quando siamo manipolati o quando siamo sulla via del Risveglio, e farlo significa attingere sempre e solo e soltanto al proprio sentire. Il proprio sentire è la propria cartina, la propria bussola, la propria Stella Polare. In questo periodo particolare, molti nodi stanno venendo al pettine, e molte forze oscure dovranno passare alla cassa, ma più si sentiranno strette nella morsa, più si difenderanno, e difendere significa consolidare il proprio potere sugli altri. Quanto luminosi saranno i giorni a venire, dipende solo da ognuno di Noi, un’anima Illuminata è un faro nella Notte per tutte le altre, e più fari ci sono più chiara e la strada per tutti. Buon cammino!!!

Amore · anima · cammino · Chiesa · Cuore · Natura

Essere Veri, Essere Autentici

Vivo in un  paesino, di una valle alpina Svizzera, di poche Anime. Che ha una straordinaria qualità: Le persone sono vere, autentiche; che non significa che hanno qualità particolari, ma semplicemente;  non fingono di essere altro da ciò che sono.

Alcuni non mi salutano nemmeno, ma apprezzo la loro sincerità, per loro sono una specie di extra terrestre ; vengo, vado, parto, torno, che lavoro faccio? Che vita faccio? Non mi vedono mai al bar del paese, mi vedono sempre e solo di sfuggita. Se gli abitanti del Bar venissero in Chiesa mi vedrebbero, ma anche in Chiesa ci vado di rado, e solo perché il prete è un amico.  E le due popolazioni, quella che va in Chiesa, e quella che sta al Bar  sono divise come lo era Berlino prima della caduta del muro.

Eppure ogni giorno sono grato per quel saluto ( chi mi saluta lo fa con il cuore ) vero e autentico, senti che c’è  calore e sentimento, anche se si tratta di un semplice ciao, come stai. Le persone che poi partecipano ai miei pomeriggi , sono semplicemente straordinarie. Straordinarie perché hanno quell’Autenticità e Bellezza delle persone Vere, sommata al Desiderio di Conoscere.

Questo Crescere come cresce un’albero, anello, dopo anello, anno dopo anno, senza Inganno ed Artifici, nella naturalezza della propria Anima, con i suoi tempi, i suoi spazi è il segno di un cammino interiore sincero a dà frutti maturi e gustosi. Come un buon vino, non inganna, ciò che vedi sull’etichetta, lo ritrovi nella Bottiglia.

La Chiesa e in generale Il Potere, non è mai riuscita in tutti questi secoli, ad estirpare completamente ( purtroppo un po ci è riuscita ) dal cuore della Gente, il legame che la gente di Montagna ha con il proprio paesaggio, e in passato con la Natura. Tutte le forme pagane e animiche sono state combattute come la Peste, ed è facile capire perché: Perché una volta che l’uomo perde completamente il proprio rapporto con la Natura, quando perde la sua capacità di sentire la dimensione Spirituale nelle Forme della materia naturale: alberi, pietre, rocce e animali, acqua e valli impervie, maestosi larici e volpi solitarie, aquile, …perde la propria Anima e diventa una macchina perfetta per essere impiegata al servizio del Potere, economico, religioso, politico.

Ma qui, in queste valli, proprio perché difficili da raggiungere, qualcuno si è salvato, magari nascondendosi o vivendo come un eremita in luoghi irraggiungibili, e salvandosi ha salvato qualcosa di prezioso e insostituibile che vale più dell’oro: la dimensione della propria Anima.

Con questo Spirito auguro di Cuore a voi che mi leggete, un 2015 vero,  autentico, sincero, straordinariamente libero e selvatico. Grazie!

 

 

Amore · anima · cammino · Enlightment · Evoluzione · Illuminazione · Risveglio · Spiritualità.

La saggezza del Cuore

Se vogliamo capire la Vita dobbiamo entrare nel nostro cuore, non metaforicamente, ma dobbiamo fisicamente entrare nel nostro cuore, che significa: aprire il quarto Chackra. Una volta aperto il Chackra del cuore ( che nessuno può aprire per voi ) la comprensione è immediata, ma non è una comprensione logico, verbale, perché il Cuore sente, non ragiona.

Quindi noi sentiamo, la verità, in una forma chiara e distinta, non abbiamo bisogno di spiegazioni.

Cosa impedisce l’ apertura del Cuore?

I giudizi, ogni volta che formuliamo un giudizio, positivo o negativo, é indifferente, l’energia che fluisce tra la Coscienza e Noi attraverso il cuore, viene bloccata, la porta si chiude, e non siamo più in grado di capire.

La mente si affanna a trovare una ragione, una ragione che non c’è.

Perché non c’è una ragione che spiega, ma forme di vita che mutano continuamente, con il fine di risvegliare la Coscienza. La Coscienza si risveglia attraverso le esperienze della vita, gioiose, dolorose, tragiche, felici.

Più ci aggrappiamo alla ragione meno possibilità abbiamo di aprire il cuore. Giudicare è un veleno per il cuore, è ammoniaca per l’ Anima. Ogni volta che esprimi un giudizio avveleni la tua anima e l’ambiente in cui vivi.

Per aprire il cuore ( Il quarto Chakra ) dobbiamo essere capaci di

– amore incondizionato

– assenza di giudizi

– sincerità assoluta ( sopratutto nei nostri confronti !!! )

Metterci un po di umore in tutto questo, anche se è una cosa seria, ridere è un’ ingrediente essenziale, perché crea quel leggero distacco necessario alla presa di coscienza!! Se siamo troppo dentro la Realtà, siamo ciechi.

Amore · mente · Risveglio · Spiritualità. · verità

Giusto e sbagliato.

Non c’è niente di giusto o di sbagliato, ci sono solo scelte che poi dobbiamo essere in grado di sostenere. Siamo responsabili al 100% della nostra Vita e liberi di integrare o  eliminare  ciò che vogliamo. L’ Amore è l’espressione di questa libertà. Il grado di libertà non ha limiti, posso sempre spingere la mia asticella sempre più in alto. Ma non siamo soli, siamo tutti interconnessi in una rete invisibile che ci unisce, per cui ogni cosa che facciamo o non facciamo non riguarda mai solo noi stessi, riguarda tutti, riguarda sempre la Vita nel suo insieme. Il grado di onestà nei nostri confronti è la sola cosa che davvero conta, è l’essere veri e autentici che ci permette di viverci per quello che siamo e quindi non pretendere più niente da fuori: Libertà Assoluta!!

Io scelgo cosa integrare e cosa escludere dalla mia vita, persone, cose, eventi, e lo faccio cosciente si delle ripercussioni che ogni mia scelta ha sulla mia vita e su quella degli altri, ma senza lasciarmi influenzare dalla reazione ( emotiva ) degli altri. Se non posso amare ed esprimermi al 100% per quello che sono e devo in qualche modo limitarmi per rispettare le convenzioni, lascio perdere.

Se avverto negatività, ottusità, falsità, debolezza, alzo i tacchi a vado altrove. Amare significa essere forti sopratutto per se stessi, per poterlo essere poi in definitiva per gli altri. Amare significa essere l’ espressione stessa dell’ Amore e non per forza essere dolci, compassionevoli, comprensivi. Queste sono le richieste di individui deboli, deboli perché non riconoscono in sé la propria stessa forza, e il regalo più grande che possiamo fare agli altri e ricordare loro ciò che sono, non assecondarli nella falsa identità del nostro Ego.