luce · ombra · Risveglio · spiritualità · verità

Luci e ombre

Natale è la festa della luce, ma ci dimentichiamo che nasce nel momento più buio dell’anno. E’ questo il senso del natale, che nel momento più buio la Luce rinasce…la stessa cosa vale per noi. Non troviamo in noi la Luce negando l’ombra, quando neghiamo l’ombra diventiamo l’ombra di noi stessi, ci illudiamo di avere trovato o di vivere nella luce perchè neghiamo l’ombra. Al contrario diventiamo Luce quando siamo capaci di scendere negli abissi bui della nostra Anima. Il cammino verso Dio non è dalla Terra al Cielo, ma è un cammino dentro noi stessi, un lungo tunnel buio alla fine del quale ( forse ) ritroviano la nostra Essenza fatta di luce e ombra. Divento divino quando l’ombra è perfettamente integrata e danza con la luce, ma non intellettualemente, dentro ogni cellula del proprio corpo!!! Chi vede in me la Luce  rimane incantato, poi vede l’ombra e mi attacca, mi critica, mi denigra!! Succede, fa parte del mio lavoro…Posso fare qualcosa ? Assolutametne no! Anche questa è l’ombra e io l’acceto, di più, sorrido…fa parte del gioco, il gioco va avanti e chi non integra la propria ombra ( che proietta su du me ) rimane indietro…Io vado avanti, gioioso, baldanzoso, innamorato e infinitamente amato!!!

BUON NATALE DI LUCE E OMBRA!!!

Annunci
Amore

Amare

Se amando pretendi qualcosa in cambio

non amare, ti farai male

se amando vuoi essere amato

non stai amando ma chiedendo, elemosinando.

 

Non fare cosa che non sai fare

se vuoi amare impara a farlo.

Se fai qualcosa male finisce sempre male…per te

Ama solo se sai amare, se sai dare come il sole i suoi raggi

il calore e gli abbracci a tutti i passanti senza aspettarti

nemmeno un grazie, quante volte hai ringraziato il sole?

Eppure è la fonte di ogni amore…

Se amando chiedi stai elemosinando

non vedi che sei la fonte e la sorgente di ogni cosa

dell’Amore stesso, se non vedi che sei Amore

infinito, colorato, abbondante Amore

non amerai mai, chiederai sempre

come fanno i mendicanti…

 

 

Se non sai amare, non amare

dedicati al commercio dove c’è qualcosa da guadagnare

in Amore non si vince e non si perde

non si guadagna niente…

l’amore non vive di scambi

io ti do tu mi dai

cosi sembra di essere al mercato

dai solo quello che riesci a dare senza pretendere nulla in cambio

il resto tienilo per  te, l’altro è solo un riflesso dell’amore che sai dare a te stesso

se ti delude, ti tradisce, sta deludendo e tradendo ciò che sei, e tu sei AMORE…

perchè nessuno può farti niente se rimani nell’Amore

ma se lo lasci per l’inganno di un miraggio allora ci vorrà del tempo

perchè lo ritrovi nel tuo cuore, sarà cosi arido, che per molto tempo non  crescera

più niente…nemmeno l’Amore, ma non perchè qualcuno ti ha ferito

ma perché tu l’hai preferito all’AMORE CHE SEI….

 

 

malattia · male · Risveglio · salute

Il valore della Credenza ( La vera Fede )

Io credo al 100% che la malattia non esiste, lo dico: la malattia non esiste. La maggior parte delle persone risponde a questa mia affermazione d’impulso, dice: non è vero, il mondo è pieno di gente malata, se la malattia non esistesse non ci sarebbero né medici né ospedali, altri rispondono che ci credo solo io, che la realtà e la scienza dicono  il contrario, oppure come mai se la malattia non esiste ho questo terribile mal di testa, mi sono rotto la gamba o peggio ho avuto un tumore, o peggio ancora quel bambino è morto? La mia affermazione ha un errore intrinseco che consiste nell’esprimere un concetto negativo – malattia- poi una negazione – che il subcoscio non legge, infine un affermazione – esiste- che va contro ogni logica ed evidenza. Quindi dico IO SONO SANO AL 100% e ogni persona che vuole essere sana al 100% può esserlo.  Purtroppo la risposta è la stessa, negazione, diffidenza, scetticismo, criticismo, o la classica frase che annula ogni cosa, è impossibile! etc Anche se esprimo lo stesso concetto in modo positivo al massimo mi sento dire beato te, sei fortunato, o altre frasi simile sensa senso ( la fortuna  c’entra come i cavoli a merenda ) . Perchè nessuno di voi mi chiede ( in verità qualcuno lo fa grazie al cielo ) primo come faccio ad essere sempre sano 365 giorni all’anno, ad evitare malattia ed incidenti, comprese le banali influenze che ( non sono parole mie ) sono inevitabili ( idiozie belle e buone!!! ) ma la domanda ancora più bella e intelligente da fare sarebbe come ho fatto a costuirmi una convinzione cosi salda come la roccia da farmi evitare malattia ed incidenti???  Perchè la vera risposta sta in questa domanda a cui risponderò quando qualcuno di voi me la farà! La domanda contiene già la risposta ma formularla e sentire la risposta aiuta a predere coscienza di qualcosa che ti sfugge, perchè è quella cosa che  non vedi o non vuoi vedere che ti fa credere alla malattia e a tutte le bugie che ci racconta la scienza medica!!

Vi aspetto!