autoconsapevolezza · conoscenza · crescita personale · Illuminazione · libertà · Medico di se stessi · Risveglio · Spiritualità. · verità

10 linee guida di un’Anima Sana

1- Credi solo a te stesso, leggi, informati, ascolta ma sempre con distacco e disincanto, nessuno può sapere cosa è giusto per te, NESSUNO! IL tuo Maestro supremo è il tuo Corpo se impari ad ascoltarlo saprai tutto di te. Il corpo è il tempio dello spirito.

2- Non lasciarti guidare da nessuna paura di nessun genere: la paura di rimanere solo, la paura di non avere soldi, la paura di morire. Nessuna paura deve guidarti, lasciati guidare invece dal tuo istinto, dal tuo intuito, dalla tua voce interiore anche se in totale disaccordo con tutto e con tutti!

3-Non curarti dei giudizi altrui, lascia che gli altri pensino di te quello che vogliono, sono affari loro! Se ti criticano, se ti giudicano, è la loro reazione, non la tua Essenza. Il giudizio degli altri è irrilevante, ciò che conta è che la sera quando vai a letto il tuo Cuore sia in pace.

4- Cura prima di ogni altra cosa la pace del cuore. Non c’è cosa che conti di più per la tua vita e per il mondo intero della Pace del tuo cuore! È bello fare la raccolta differenziata, pensare all’ambiente ma ricorda che i tuoi pensieri confusi e non armoniosi inquinano molto di più della plastica. I pensieri discordanti sono la prima fonte di inquinamento, la plastica e tutto il resto solo un riflesso.

5-Cura e rafforza il tuo corpo, senza un corpo sano e forte qualsiasi verità che senti nel tuo cuore non sarai in gradi di viverla. Digiuna, prega fai yoga o qualsiasi altra disciplina faccia crescere la tua forza, la tua concentrazione, il tuo equilibrio, il tuo potere.

6-Impara dai grandi Maestri, poi vai avanti da solo. Nessun Maestro vorrebbe vedere i suoi allievi inginocchiati a pregare in loro nome, non sono venuti in questo mondo per creare discepoli, ma per darti gli strumenti per far di te il Maestro di te stesso. Buddha , Gesù o qualsiasi altra guida spirituale, sono line guida, la tua strada la devi creare da solo.

7-Evita droghe, alcool, fumo e qualsiasi sostanza alteri la tua coscienza, se vuoi vivere in accordo con l’Anima, la tua coscienza deve essere limpida altrimenti non saprai né chi sei né dove sei diretto. Le droghe sono nefaste per l’anima e tutto ciò che ti fanno scoprire sono solo illusioni della mente. Un guerriero dello Spirito non si fa una canna per rilassarsi, usa la sua mente per raggiungere stadi di coscienza superiori. Uso la parola guerriero perché il cammino spirituale è pieno di insidie e come diceva Gesù. Siate astuti come serpenti e puri come colombe (Matteo 10,16) Capito? Puri si, ma non ingenui, al contrario Astuti. L’intelligenza è lo strumento supremo!

8-Assumiti le tue responsabilità al 100%. Sebbene il Mondo è quello che è, la tua Vita è nelle tua Mani e sei tu che la plasmi, rispetta le regole e le leggi ma creati il tuo spazio anarchico di libertà assoluta. Ricorda che sei tu la causa e l’origine di ogni bene e male, non la società, non il sistema, non gli altri. Niente e nessuno possono farti alcun che se sei nel tuo Potere.

9- Ogni volta che ti affidi ad un’esperto, medico o quant’altro, perdi il tuo Potere, perdi la capacità di comprendere e discernere e diventi un consumatore di beni e servizi. E sei libero di farlo, ma non lamentarti poi se qualcosa non va come vuoi, non puoi mettere la tua vita, la tua salute nelle mani di persone che non conoscono la Natura Umana. Il corpo è il riflesso dell’Anima, è conoscendo la tua Anima che capirai il tuo corpo e perché si ammala. Devi scendere nella profondità di te stesso oltrepassando dubbi, paure e angosce e là in fondo troverai tutte e verità che cerchi.

10- Vivi nel presente, nel qui e ora, passato e futuro esistono solo nella tua mente e consumano il presente che è la sola e unica realtà. Se ti lasci prendere dall’ansia sei nel futuro, dalla nostalgia nel passato. Qualsiasi cosa tu abbia vissuto, bella o brutta è passata, lasciala andare. Qualsiasi cosa ti preoccupa non c’è ancora quindi evita di crearla con i tuoi pensieri, Se vivi nel presente vedrai che la Vita è Magica in ogni istante e ti rivela qualcosa di importate per il tuo cammino, le informazioni per il tuo futuro sono nel presente, la cura per il tuo passato è nel Qui e Ora. Guardati attorno, guardati dentro e tutto quello che cerchi lo troverai, guarda altrove, guarda lontano e ti perderai!! A te la scelta, in ogni istate scegli la qualità di quello che segue.

HARI OM, Mathias

Risveglio · Spiritualità. · verità

I viaggi inutili

Non se se fosse mia nonna o chi la diceva, ma l’espressione andare in un sacco e tornare in una brenta mi è sempre piaciuta sin da bambino. Era esattamente quello che vedevo, gente che veniva e andava da luoghi esotici e lontani e tornava esattamente come era partita. Ieri in un bar di Faido ho incontrato un uomo con qualche anno più di me. Lo vedo spesso fare il suo umile lavoro ma non mi ero mai avvicinato a lui. Ieri invece mi sono seduto al suo tavolo ho ordinato una birra, lui poi me ne ha offerta un’altra e ha parlato per più di un’ora. Nessun professore di filosofia dei miei studi giovanili mi ha illuminato tanto, nessun maestro dei miei tanti corsi nemmeno e nemmeno le tante persone incontrate nei miei viaggi. Questo uomo, ragazzo, malgrado i suoi anni sembra un ragazzo, non si è quasi mai spostato da Faido ma è un’Illuminato e nessuno lo vede, la gente lo vede solo come quello che fa quel lavoro li e sa un pò di storia e politica. La sua conoscenza ha raggiunto gli strati più profondi della Coscienza umana ed io stesso non riuscivo sempre a seguirlo ( la birra non mi aiutava in questo compito ) ma capivo che quello che diceva era la Divina Verità. Sono uscito galvanizzato perché la Divina Verità è come una boccata di ossigeno, acqua fresca di sorgente. Ogni tanto penso a quello che ho raggiunto nella mia vita e mi rendo conto che le sole cose che davvero contano le ho imparate in questa piccola stanza dove ogni giorno pratico il mio Yoga. Lo Yoga ha aggiunto molto al mio cammino che prima era solo intellettuale e credevo anche spirituale, ma lo credevo appunto perché la mente crede a quello che vuole e non vede quello che è. La Divina Verità invece È, sempre e uguale ovunque e per tutti senza eccezione. Peccato, davvero un grande peccato che i più passano la vita inseguendo futili cose e non coltivino quell’immenso giardino che è la nostra Anima. Ma grazie al cielo pochi, pochissimi eletti lo fanno e fanno la differenza nel mondo anche se nessuno o pochi se ne accorgono. Ma raramente o quasi mai ( in verità mai ) trovi queste persone nei salotti televisivi, sui giornali, nelle scuole o nelle università, sono come animali selvatici che vivono appartati e si fanno vedere di rado perché se il mondo li vedesse per quello che sono li sbranerebbe. Non c’è niente che questo mondo sopporta meno della Verità, tanto affoga nella menzogna. Cosa mi ha rivelato questo nuovo magnifico amico fratello? Niente che le nostre ottuse menti scientifiche possano capire, inoltre la Divina Verità può solo essere tramandata oralmente da persona a persona scriverne non servirebbe a niente.

Ferite dell'Anima · Filosofia · Seminario · Spiritualità.

Seminario

 

Il senso di questa giornata é quello di andare a curare, guarire, amare quelle ferite che ognuno di noi si porta dentro ( chi non le sente è perché è completamente sconnesso dalla propria anima e vive solo nell’Ego, personalità ). Chi verra renderà un grande servizio a me, a se stesso e a tutti, perchè chi guarisce diventa un faro nella notte di questo mondo, una fonte di luce per tutti…come dico spesso, ci sono molte cose che riesco a fare da solo, ma altre che da solo non riesco a fare…il fatto è che siamo UNO e questa cosa ci obbliga a lavorare assieme…questi pochi ( eletti ) lavorano in verità per tutti…ma per il momento possiamo lavorare solo su noi stessi…dunque sarà come arrampicare e la sola nostra corda sarà l’Amore Cristico al quale sempre mi ancoro…per evitare di perdermi nelle inutili e stupide discussioni, disquisizione filosofiche o altro…che tanto appasionano gli uomini…solo che noi siamo angeli e al mio fianco voglio solo avventurieri….are you ready ?  ( sei pronta/o ? ) La quasi rima mi deliziava…all’inizio era il verbo….

Anime · Ascensione · Cristo · Cuore · Spirito · Spiritualità.

Discussioni di carattere spirituale

Ci sono troppe discussioni in giro, sui social media che invece di portare chiarezza, aumentano la confusione e la paura, l’ultima cosa di cui noi come anime abbiamo bisogno. E’ inutile e dannoso starsi a chiedere che cosa è giusto fare e che cosa no, perché questa risposta ognuna se la deve dare nel silenzio ascoltando il proprio cuore…non perché qualcuno ha detto che è cosi, perché è scritto da qualche parte…il senso di un cammino di crescita è l’aumentata fiducia nel proprio sentire, nient’altro, più dipendo da fonti esterne meno maturo sono, più confido in me più sono maturo…nella solitudine e nell’ascolto ci connettiamo con la dimensione dello spirito e qui di qualche guida invece abbiamo bisogno, perché questa dimensione non è caotica tanto quanto la nostra realtà, ma di più!! Quello che nella realtà ha un potere tutto sommato limitato, nella dimensione dello spirito ha un potere molto più grande. Io mi sono sempre e solo ancorato al Cristo, mi rivolgo a Lui con queste parole…chiedo alla forza di Luce e Amore del Cristo di portare chiarezza nella mia mente, pace nel mio cuore e rendermi vigile e attento e capace di riconoscere il vero dal falso…ma le parole ognuno deve trovarle in se stesso e se il Cristo lo sentiamo lontano e distante non servono a nulla. Ciò che dal potere a queste parole è il mio profondo amore per il Cristo, che amo sin da quando sono piccolo, non le parole in sé. Per quanto io ami molto anche gli uomini, anche quando mi feriscono, e lo fanno in continuazione, niente è più grande nel mio cuore dell’Amore che ho per Lui. Però se non sentiamo questo amore, è inutile rivolgersi a Lui e io non vi dico nemmeno di cercarlo. Forse la cosa più facile per chi fa fatica a trovare una guida spirituale e rivolgersi al proprio angelo custode, tutto sommato anche se non ci credete più di quel tanto, è una figura che riguarda solo voi, non ha una connotazione troppo religiosa e potete immaginarlo come un raggio di luce che collega la vostra anima alla Fonte di Amore di tutte le cose. Se immaginate questo fascio di luce riuscite forse ad uscire dalla limitata visione dell’Ego e della vostra personalità e a connettermi appunto con la Sorgente…ve lo auguro di Cuore, buona domenica!!!

Anime · Quarta Dimensione · Risveglio · Spiritualità.

Vecchie e nuove frequenze

Fa strano vedere quanta fatica facciamo a lasciar andare i vecchi schemi di pensiero, che sono sempre gli stessi, ripetuti come mantra negativi da una vita e da più generazioni. Non si versa vino nuovo in botti vecchi, eppure le botti non vengono né svuotate né pulite cosi quel poco vino nuovo che vi viene versato perde tutto il suo sapore, la sua vitalità e la sua potenza. Le parole sono come un seme, se finiscono in un terreno non fertile muoiono e basta, non servono a niente. Un terrene fertile è un corpo – anima – mente cuore – pulito, nuovo, vuoto, finché non siamo in grado di fare il vuoto dentro di noi nulla di ciò che leggiamo, sentiamo, porterà alcun frutto. La parola di Dio è semplicemente la verità del tuo cuore, quando la riconosci non hai bisogno né di libri, né di maestri, né tanto meno della bibbia o di guide…la verità del cuore è chiara e cristallina come l’acqua di sorgente …la puoi bere, disseta, è semplice e naturale non porta a nessuna scoperta metafisica sorprendente, l’anima è in tutto ciò che è cosi come è

Leggo moltissimi blog, tutti belli e nutrienti, ognuno aggiunge un frammento al già ricco caleidoscopio di cui sono composto e mi porta ad altezze vertiginose e allo stesso tempo mi radica profondamente alla terra. Mi pesa e mi stanca dover continuamente ripetere che certi cibi non andrebbero mangiati, certi programmi non andrebbero guardati e certe discussioni non andrebbe fatte, ma lo farò ogni volta perché non posso fare a meno di constatare che le persone rimangono sempre le stesse anche quando credono d aver capito qualcosa, per la semplice ragione che continuano a fare le stesse cose, mangiare gli stessi cibi parlare delle stesse cose, ancora e ancora…le parole d’ordine sono:

SILENZIO, POCO CIBO E VEGETALE, NATURA E PACE CAMMINARE NON CORRERE COME DANNATI…MEDITARE E PREGARE E GUARDARE BENE CHE L’INTESTINO SIA SEMRPE VUOTO E PULITO PERCHè è LI CHE SI ANNIDANO GERMI E PARASSITI CHE SONO POI GLI STESSI CHE NUTRONO I NOSTRI VECCHI E STANCHI PENSIERI DI SEMPRE…Ciò che è nel corpo é poi nella mente e nel cuore e quindi nell’anima, perché il corpo è la casa dell’anima, se è sporco e intasato la nostra anima lo sarà altrettanto….in una casa sporca ogni preghiera è vana perché l’energia frequenza è troppo bassa…

Pregare vuol semplicemente dire creare quello spazio dentro di noi che ci permette di entrare in comunione con energie – frequenze molto alte che chiamiamo angeli o entità di luce…QUELLO SPAZIO E TUTTO!!! PIÙ E’ VUOTO E PULTI PIU COSE CI VERRANO RIVELATE…

Dio · Sesso · Spiritualità.

La parola Dio non significa niente!!

Pregare Dio, implorare Dio tirare in ballo Dio, non significa niente. Non serve a niente pregare e ringraziare dio se poi non ti accorgi che quel dio siede difronte a te, ma non lo vedi perché guardi l’orologio, rispondi al cellulare, sei assente e pensi ad altro…se Dio significa qualcosa, questo qualcosa è l’AMORE QUI E ORA al di fuori di questa dimensione dio è solo una parola, un idea, un concetto di cui mi servo per me stesso, non certo per l’altro, per l’amore dell’UNIVERSO. Dio è l’altro che ti sta difronte adesso, ovunque tu sia, la cassiera al supermercato, l’automobilista imbranato che rallenta la tua guida ( c’è una ragione per cui lo fa, sei di fretta, ed essere di fretta significa che non stai vivendo l’ADESSO!!! ) Dio è quando durante l’orgasmo dici Dio, in quel momento sei uno con il tutto, sei uno con la tua compagna, non esiste separazione, illusione, inganno, sei all’apice del piacere, sei con Dio, sei Dio perché Dio è la totalità, l’uno, il piacere infinito, l’estasi. Il sesso non dovrebbe essere una prerogativa degli amanti, andrebbe fatto come si medita, come si prega, come si cammina sulla spiaggia all’alba con chiunque abbia lo stesso desiderio, Mai noi imprigioniamo tutto dentro regole, leggi strutture cosi non puoi desiderare la donna d’altri e perché mai se il marito non sa soddisfarla? La sola cosa che è Dio è AMORE QUI E ORA, sei non sei QUI E ORA, sei nella tua mente, nei tuoi ricordi, nelle tue ansie per il futuro. Non importa se usi la parola dio io la uso ogni tanto, mi piace, è una parola come un’altra, ma non dimentico mai ciò che significa quando la pronuncio, significa presenza, rispetto, attenzione e amore, secondo dopo secondo, minuto dopo minuto, ora dopo ora, giorno dopo giorno, sei non sei capace di amare tutto e sempre non usare la parola dio, stai in verità bestemmiando, insultando la sacralità della vita!!! Cosa che le persone religiose fanno sistematicamente, pretendendo di essere espressione di un dio che in verità è solo un’altare del proprio EGO!!!

Buy Me a Coffee at ko-fi.com

Amore · Araba fenice · Ascensione · Guarigione · Spiritualità.

Liberarsi dei parassiti ( non dare perle ai porci )

È nel Vangelo secondo Matteo che Gesù pronuncia le parole: “Non date le cose sante ai cani e non gettate le vostre perle davanti ai porci, perché non le calpestino con le loro zampe e poi si voltino per sbranarvi” (Matteo, 7:6).

I parassiti saranno i primi a rinfacciarvi che parlate d’amore ma poi li allontanate, come è giusto che sia, Gesù usa una metafora di una forza inaudita...non date perle ai porci…non date cioè la vostra luce, la vostra energia a chi non la sa apprezzare, a chi non la vede, a chi non la riconosce. La nostra energia di Luce è la sostanza di cui siamo fatti, gli amici e gli amanti parassiti se ne nutrono senza darvi nulla in cambio…tagliate questi legami, recideteli alla radici perché non se ne nutrano più..in questo modo li aiutate a prendere coscienza di ciò che sono e da li, se onesti con se stessi, possono ripartire. Ma non vi riguarda, se vi amate, come dite di amarvi, non dovete permettere che le persone vi usino come un bancomat o una pompa di benzina. Se qualcuno non vi ama significa che non vede la meraviglia che siete e se non la vede è innutile che passate del tempo con lei/lui. Naturalmente i parassiti e le sanguisughe diranno poi male di voi, non importa, l’ho già detto mille volte, non ha nessuna importanza ciò che gli altri pensano di voi, l’opinione dell’altro riguarda solo l’altro, è una cosa sua, non vostra, tanto più che a giudicarvi sono sempre quelli che non sanno nulla di voi… Non date perle ai porci, voi vi impoverite, perdete energia e gli atri la consumano non per la loro crescita o evoluzione ma per i loro porci comodi….Un parassita va eliminato , cosi come vanno eliminati quelli nocivi intestinali ( magari con un’antibiotico ) sul piano energetico potete visualizzare l’energia che scorre tra voi e la persona che non volete più nella vostra vita e poi recidete quel legame…con un coltello, con una sega, con una spada, siate creativi, l’importante è che vi diate il tempo di vedere e non create voi l’immagine, se la create voi viene dalla mente non ha alcun valore, se arriva spontanea viene dall’anima e di solito è diversa da come la pensate, se è troppo vicina ai vostri pensieri non viene dall’anima…ATTENZIONE!!! se lo fate con rabbia e risentimento e odio NON funziona, voi allontanate quella persona non perché la detestate ( AL CONTRARIO PROPRIO PERCHE’ LE AMATE ), ma per aiutarla a scoprire la luce in sé stessa, invece che nutrisi della vostra…le cose funzionano solo se il vostro cuore è puro e ciò che fate è in accordo con il piano evolutivo, altrimenti vi tirate solo la zappa sul piede ( karma ) Buona lavoro!

( Se questo post ti aiuta ti ricordo che adoro il caffè e ne bevo parecchi al giorno!!! )

Grazie dal mio cuore di Luce e Amore per Te

Buy Me a Coffee at ko-fi.com

Eckhart Tolle · Quarta Dimensione · Risveglio · Spiritualità.

Eckhart Tolle

foto

Per chi si interessa di crescita personale, di cammini spirituali,  Eckhart Tolle è un passaggio quasi obbligato, il suo libro il potere di adesso è un testo fondamentale. Io non l’ho mai incontrato, ma lessi questo libro alcuni anni fa a New York e mi ha segnato profondamente. Oggi Eckhard Tolle ha messo un “mi piace” a un mio post su Instagram.Per vederlo vai sotto contatti in fondo alla pagina. Il testo è in inglese e dice

Non sentirai più di ME, la voce che cercavi sarà quella della tua anima.

ME sta per Dio, o quello che per ognuno di noi può rappresentare, la verità, la vita, il cammino ad un certo punto questa guida, questa luce spariranno, quella voce che abbiamo assiduamente cercato non ci sarà più solo allora udiremo il canto, le parole della nostra stessa anima. Dio deve morire in noi, perché la sua voce diventa la nostra.

 

Amore · anima · come crei la tua realtà · crescita personale · Dimensioni spirituali · Dio · Enlightment · felicità · spiritualità · Spiritualità.

Dio è Grande

Nel film The millionaire uno dei due fratelli finisce la sua vita pronunciando queste parole immerso in una vasca da bagno piena di banconote… Dio è Grande…., poi viene crivellato di colpi…non importa quanto dissoluta la tua vita possa essere stata, la sola cosa che conta è che prima o poi tu riconosca Dio. Questo riconoscimento è più facile quando si ha perso tutto, quando cioè l’Ego non entra in gioco con la sua razionalità, il suo scetticismo, il suo pragmatismo, etc. quando  l’Amore viene abbracciato completamente senza mettere in discussione più niente. Perché questo è Dio….AMORE… e riconoscerlo al di là del male che il mondo ci mostra è TUTTO. Noi siamo come dei computer ( EGO ), per quanto belli e sofisticati possiamo essere, senza una batteria che ci alimenta siamo solo uno schermo nero e piatto, l’elettricità è la SORGENTE, la presa è la nostra ANIMA. Senza questi due elementi, la nostra ANIMA e la SORGENTE la nostra vita sarà come quella di un computer spento: piatta. Poco importa il nome che diamo alla SORGENTE non è questo che conta, conta che noi la VEDIAMO, la RICONOSCIAMO, la SENTIAMO  cosi come vediamo e sentiamo e riconosciamo il sole e il suo calore, solo che questo è un sole invisibile che tocca il CUORE e non la pelle e gli occhi.

Cercate un nome che entra in risonanza, ma cercate qualcosa, perché senza siamo lampadine spente, la VITA viene dall’ANIMA e dalla FONTE da cui proviene, per alcuni è DIO per altri il VUOTO o il NULLA o non so che altro, non importa, importa solo che la vostra ANIMA risuoni sulle note infinite della CREAZIONE e della VITA nella sua IMMENSITA’ e GRANDEZZA. Cosi che qualsiasi cosa ci succeda, qualsiasi cosa viviamo, per grandi che siano i nostri errori, grandi le nostre pene e tribolazioni, NOI la sera prima di addormentarci possiamo dire in cuor nostro DIO E’ GRANDE..che poi tradotto vuol dire…. GRAZIE…perchè tutto ciò che esiste esiste per noi e siamo solo noi a delimitare i confini dell’AMORE che ogni giorno in abbondanza ci si offre….

Buy Me a Coffee at ko-fi.com

malattia · male · medicina · Medico di se stessi · mente · Morte · spiritualità · Spiritualità.

Il corpo e l’anima

Ogni disagio ( non a proprio agio ) del corpo manifesta un disagio dell’Anima. Le parole dicono già loro dove sta il problema, la malattia è un essere non a proprio agio o nel proprio corpo o in una determinata  situazione o con un compagno o compagna sbagliati etc. ( lavoro, dieta, ogni cosa che ci riguarda…) Da un disagio, cioè da un ambiente non in sintonia con la nostra Anima, nasce una malattia, dal mal di testa alla leucemia, cioè da cose non gravissime a malattie letali, ma l’origine è la stessa: Il disagio: La malattia grave è l’ultimo stadio di una vita passata ad ignorare questo disagio. Malgrado ciò si può ancora guarire se lo si vuole, se si muore significa che non lo si vuole, che l’anima cioè è troppo stanca, troppo stufa, troppo nauseata dalla situazione che noi stessi abbiamo creato, per cambiarla, la sola soluzione che vede è lasciarla definitivamente. Malattie che hanno a che fare con il sangue sono direttamente legate all’anima, perché l’anima è nel sangue ( quindi fareste meglio ad evitare sia di donarlo che di riceverlo, o di mangiare carne al sangue…) Non avete idea dei casini che create dentro di voi, quelli sul piano fisico sono quelli meno gravi, sul piano animico ( dell’Anima ) create delle situazioni molto aggrovigliate che poi solo voi potete districare con molto molto lavoro ( e vite ). Corpo e anima sono un tutt’uno, non sono separate finché siamo in vita. Il corpo riflette solo e soltanto il disagio dell’anima. Guarire significa ritrovarsi a proprio agio, godere cioè di ciò che stiamo vivendo, e modificare quelle situazioni che al contrario non ci fanno godere della Vita, ricordando che qualsiasi situazione stiamo vivendo l’abbiamo creata noi e cosi come l’abbiamo creata la possiamo modificare. Se una cosa non ci fa star bene non c’è nessuna ragione per cui dobbiamo viverla, allontaniamoci da essa, subito anche se cosi agendo sembriamo maleducati, indifferenti od egoisti, onestamente chi se ne frega!!! Meglio state meglio sta il mondo e chi vi sta attorno, chi vi giudica lo fa solo per riportarvi nel loro campo energetico e nutrirsi della vostra energia facendovi ammalare. Ognuno di noi è il solo custode di se stesso: amarsi significa rispettare ciò che siamo cosi come siamo, l’opinione degli altri è spazzatura e la spazzatura va buttata via altrimenti vi ammalate voi.

Buy Me a Coffee at ko-fi.com