Amore · anima · Cammini Iniziatici · conoscenza · Coscienza

Energia spirituale

Ogni cosa in questo Universo è energia, e cosi è lo Spirito, L’Anima. Non è un concetto astratto, non avere un’anima significa non avere energia spirituale. La persona spirituale non è qualcuno che crede in qualcosa o che fa determinate cose, è una persona che ha imparato a nutrirsi di energia spirituale e ad incrementarla, a donarla o a ritenerla. Cosi come un’atleta è maestro nel suo campo, la persona spirituale è maestro in quello dello Spirito. Cosi come l’atleta si allena, la persona spirituale medita. La meditazione serve a incrementare, a mantenere l’energia, se non si fa niente, l’energia scema. Se la mia energia è alta e guardo per un’ora le news alla fine la mia energia è sotto i piedi perchè le news hanno un contenuto di coscienza e consapevolezza spirituale uguale a zero, stessa cosa se ascolto chi si lamenta o parla di malattie e disastri, la sua coscienza consapevolezza è uguale a zero e la mia energia fluisce verso il vaso vuoto. Una persona spirituale trabocca di energia vitale, che altro non è che AMORE in varie forme e cosi come una relazione d’amore necessita molto impegno e dedizione per rimanere viva cosi è per la nostra Anima nel nostro rapporto con lo Spirito. Quando la mia energia è alta È IMPOSSIBILE CHE MI AMMALO O CHE SUBISCA UN’INCIDENTE se però la mia energia si abbassa divento preda e vittima come la maggioranza delle persone.

Tutto è energia e questo è tutto quello che esiste. “Sintonizzati” alla frequenza della realtà che desideri e non potrai fare a meno di ottenere quella realtà. Einstein

Se ti ammali il virus non centra per niente, centra invece la tua completa incapacità a gestire, nutrire, incrementare e mantenere la tua energia Vitale. Se ti ammali quella è la tua frequenza, energia, se muori anche. Non centra il destino, non centrano i virus o la sfiga o non so quale altra diavoleria, centra che non metti abbastanza impegno nella tua crescita spirituale che altro non è CHE AMORE PER SE STESSI. Se non cresci è perché non ti ami abbastanza e quindi diventi vittima delle circostanze. IMPARARE AD AMARSI PROFONDAMETNE È L’ALFA E L’OMEGA della VITA. L’AMORE DI SÈ è la chiave di tutto, se ne hai in abbondanza puoi darlo anche agli altri e al 100% non ti ammali. È IMPOSSIBILE. Se invece avviene signfica che l’amore che dai a te stesso è stato sacrificato per altro. Può essere che dai troppo amore agli altri, troppo amore alla tua causa, al tuo lavoro, tutte cose nobili, ma niente è più grande e nobile del MIRACOLO CHE SEI, SE LO VEDI, QUESTO MIRACOLO, rimmarai estasiato e passerai il tempo a nutrirlo.

conoscenza · Guarire · Illuminazione

La persona psicotipa

Questo virus per la persona psicotipa è una manna. Lo psicotico passa la vita a difendere e a sostenere la sua realtà assurda e di solito è solo, o accompagnato da un piccolo gruppo. Questa volta però il gruppo è molto esteso, coinvolge tutto il mondo, è sostenuto da politici, medici e scienziati, quindi lo psicotico tira il fiato e sente per una volta tanto nella vita di avere finalmente ragione. Se sei un medico ed esponi una teoria diversa e/o opposta vieni estromesso dall’ordine, se sei uno scienziato deriso e bandito, se sei una persona qualunque semplicemente ignorato. O pensi in modo psicotico e segui l’ordine stabilito, malato e psicotico, o non esisti per questa società. Tu prendi uno psicotico, gli aggiungi un virus e ottieni il Covid 19, ottieni la pandemia, il dramma e tutto un mondo si muove in quella folle direzione. Ottieni una psicosi globale, mondiale, collettiva, totale; ottieni una dittatura psicotica, una manna dal cielo per lo psicotico che si gongola nella sua psicosi. Questo è il Covid 19, nient’altro che una grande psicosi collettiva sostenuta da governi e industrie.

Amore · Anime · conoscenza · crescita personale · Guarire · libertà · salute

Perchè ci si ammala

Ci sono tante ragioni per cui ci si ammala, ma di certo non per un virus ipotetico. Ci si ammala pricipalmente perchè non si vive in armonia con il proprio corpo che viene maltrattato dalla nascita alla morte, non si vive in armonia con la propria anima che non viene ascoltata ( e dopo averci sussurrato e bisbigliato le sue esigente grida attraverso la malattia le sue pene ), non si vive in armonia con la natura, con lo Spirito, con gli altri. Tutti questi conflitti, interni ed esterni portano a malattie e incidenti che nulla hanno a che fare con cause esterne. LA CAUSA DELLA MALATTIA ANCHE QUANDO È UN’INCIDENTE È SEMPRE INTERNA. Sempre dovremmo chiederci che cosa non sto facendo e sto facendo, a che cosa penso con frequenza, come mi relaziono con il mio prossimo, e soprattutto come mi relaziono con me stesso. Amo il mio lavoro? Sono gentile con gli altri ( che sono sempre uno specchio di noi stessi )? Mi prendo cura del mio corpo? Lo ascolto? Ascolto i miei sogni e li vivo o li lascio in un casetto a marcire, etc, etc. Siamo al mondo per espandere al massimo le nostre capacita animiche e lo strumento di questa espressione – conoscenza è il corpo. Se ignoro quasi tutto questo sapere la malattia sarà quasi inevitabile e nessun medicamento, nessun medico potrà porvi rimedio, perchè questo sta sempre e solo in noi stessi. CI AMMALIAMO PERCHÈ NON VIVIAMO LA NOSTRA NATURA, LA NOSTRA NATURA DIVINA CHE RECLAMA A GRAN VOCE GIOIA, LETIZIA, PACE, AMORE, ESTASI E BEATITUDINE. Cercate queste ultime e la malattia sarà come una leggera polvere portata dal vento, completamene innocua, voi oltre ad essere sani vivrete la gioia estatica dell’ESSERCI.

autoconsapevolezza · conoscenza · Coscienza

Cadere nell'inganno

Cosa c’è di meglio della paura, della paura del contagio, della paura della morte, della paura dell’altro per creare uno stato di terrore in cui la libertà viene negata e la schiavitù legittimata in nome della salute pubblica e chi disobbedisce diventa un criminale? Ciò che ultimamente non riuscivano più a fare i potenti della terra mascherati dietro le nostre democrazie farsa, riescono a farlo in poche settimane grazie a un virus che uccide solo chi cade nel tranello di questa trama grottesca. Ogni giorno della tua vita sei confrontato con la psicosi individuale, con la psicosi di gruppo, ma di un’intera società su scala mondiale non è una cosa che accade spesso. Non è tragico il virus, tragico è questo contagio di paura e defezione, e squallido e triste e quasi tutti ci cascano, se ne salvano qui e là una manciata su milioni e milioni di individui. SVEGLIATI! CHIUNQUE TU SIA, SVEGLIATI! CIÒ CHE STA ACCADENDO È INDEGNO DELL’ESSERE UOMO!

autoconsapevolezza · conoscenza · crescita personale · Illuminazione · libertà · Medico di se stessi · Risveglio · Spiritualità. · verità

10 linee guida di un’Anima Sana

1- Credi solo a te stesso, leggi, informati, ascolta ma sempre con distacco e disincanto, nessuno può sapere cosa è giusto per te, NESSUNO! IL tuo Maestro supremo è il tuo Corpo se impari ad ascoltarlo saprai tutto di te. Il corpo è il tempio dello spirito.

2- Non lasciarti guidare da nessuna paura di nessun genere: la paura di rimanere solo, la paura di non avere soldi, la paura di morire. Nessuna paura deve guidarti, lasciati guidare invece dal tuo istinto, dal tuo intuito, dalla tua voce interiore anche se in totale disaccordo con tutto e con tutti!

3-Non curarti dei giudizi altrui, lascia che gli altri pensino di te quello che vogliono, sono affari loro! Se ti criticano, se ti giudicano, è la loro reazione, non la tua Essenza. Il giudizio degli altri è irrilevante, ciò che conta è che la sera quando vai a letto il tuo Cuore sia in pace.

4- Cura prima di ogni altra cosa la pace del cuore. Non c’è cosa che conti di più per la tua vita e per il mondo intero della Pace del tuo cuore! È bello fare la raccolta differenziata, pensare all’ambiente ma ricorda che i tuoi pensieri confusi e non armoniosi inquinano molto di più della plastica. I pensieri discordanti sono la prima fonte di inquinamento, la plastica e tutto il resto solo un riflesso.

5-Cura e rafforza il tuo corpo, senza un corpo sano e forte qualsiasi verità che senti nel tuo cuore non sarai in gradi di viverla. Digiuna, prega fai yoga o qualsiasi altra disciplina faccia crescere la tua forza, la tua concentrazione, il tuo equilibrio, il tuo potere.

6-Impara dai grandi Maestri, poi vai avanti da solo. Nessun Maestro vorrebbe vedere i suoi allievi inginocchiati a pregare in loro nome, non sono venuti in questo mondo per creare discepoli, ma per darti gli strumenti per far di te il Maestro di te stesso. Buddha , Gesù o qualsiasi altra guida spirituale, sono line guida, la tua strada la devi creare da solo.

7-Evita droghe, alcool, fumo e qualsiasi sostanza alteri la tua coscienza, se vuoi vivere in accordo con l’Anima, la tua coscienza deve essere limpida altrimenti non saprai né chi sei né dove sei diretto. Le droghe sono nefaste per l’anima e tutto ciò che ti fanno scoprire sono solo illusioni della mente. Un guerriero dello Spirito non si fa una canna per rilassarsi, usa la sua mente per raggiungere stadi di coscienza superiori. Uso la parola guerriero perché il cammino spirituale è pieno di insidie e come diceva Gesù. Siate astuti come serpenti e puri come colombe (Matteo 10,16) Capito? Puri si, ma non ingenui, al contrario Astuti. L’intelligenza è lo strumento supremo!

8-Assumiti le tue responsabilità al 100%. Sebbene il Mondo è quello che è, la tua Vita è nelle tua Mani e sei tu che la plasmi, rispetta le regole e le leggi ma creati il tuo spazio anarchico di libertà assoluta. Ricorda che sei tu la causa e l’origine di ogni bene e male, non la società, non il sistema, non gli altri. Niente e nessuno possono farti alcun che se sei nel tuo Potere.

9- Ogni volta che ti affidi ad un’esperto, medico o quant’altro, perdi il tuo Potere, perdi la capacità di comprendere e discernere e diventi un consumatore di beni e servizi. E sei libero di farlo, ma non lamentarti poi se qualcosa non va come vuoi, non puoi mettere la tua vita, la tua salute nelle mani di persone che non conoscono la Natura Umana. Il corpo è il riflesso dell’Anima, è conoscendo la tua Anima che capirai il tuo corpo e perché si ammala. Devi scendere nella profondità di te stesso oltrepassando dubbi, paure e angosce e là in fondo troverai tutte e verità che cerchi.

10- Vivi nel presente, nel qui e ora, passato e futuro esistono solo nella tua mente e consumano il presente che è la sola e unica realtà. Se ti lasci prendere dall’ansia sei nel futuro, dalla nostalgia nel passato. Qualsiasi cosa tu abbia vissuto, bella o brutta è passata, lasciala andare. Qualsiasi cosa ti preoccupa non c’è ancora quindi evita di crearla con i tuoi pensieri, Se vivi nel presente vedrai che la Vita è Magica in ogni istante e ti rivela qualcosa di importate per il tuo cammino, le informazioni per il tuo futuro sono nel presente, la cura per il tuo passato è nel Qui e Ora. Guardati attorno, guardati dentro e tutto quello che cerchi lo troverai, guarda altrove, guarda lontano e ti perderai!! A te la scelta, in ogni istate scegli la qualità di quello che segue.

HARI OM, Mathias

Anime · Cammini Iniziatici · cammino · conoscenza · crescita personale

Cambiare se stessi

Noi siamo energia, e la nostra frequenza può essere cambiata anche velocemente. Se non rimaniamo prigionieri della mente. Perché la nostra energia è determinata dalla frequenza del nostro corpo e non solo dalla frequenza dei nostri pensieri, per cui anche se cambiamo i pensieri, la nostra energia cambia si, ma poco. Immaginate il corpo come un’antenna che manda segnali, è esattamente quello che è, la mente è solo una parte di questa antenna. Noi possiamo non solo cambiare la nostra frequenza energia ma possiamo modificare interamente il nostro DNA, quindi il nostro destino. Noi possiamo diventare coscienti di tutto il campo energetico dentro il quale ci muoviamo, quando la maggior parte di noi è a malapena cosciente del proprio campo energetico individuale…Quando si parla di evoluzione, di crescita spirituale a volte non si capisce bene di cosa si parla e si pensa che abbia a che fare con la religione o con cose esoteriche e oscure…ma la crescita spirituale, l’evoluzione dell’anima passa per queste semplici parole scritte sopra. L’anima cresce perché la nostra coscienza si espande e diventa più capace di interagire con dimensioni sempre più grandi ed elevate, quando la maggior parte delle vite si consuma tra l’ufficio, il bar, la casa e due settimane di vacanza…

Ecco cosa vuol dire crescere nell’anima, liberarsi del karma e proseguire il proprio cammino verso dimensione che possiamo già vivere qui su questa terra, nel nostro corpo, anzi, è proprio questo che rende l’esperienza terrena cosi esaltante, il vivere in una realtà tridimensionale e tutto sommato limitata, tutte le altre dimensioni illimitate. Tutto ciò è semplicemente meraviglioso, infinitamente più meraviglioso di qualsiasi altra esperienza l’uomo può fare sulla terra…vi invito al viaggio…