malattia · salute · Vecchiaia

Invecchiare

Invecchiare è un processo naturale solo fino ad un certo punto: Non è per niente naturale che invecchiando ci si ammali e in genere le proprie facoltà mentali deteriorano. Potenzialmente siamo fatti per vivere fino alla fine dei nostro giorni in perfetta salute, e alcune popolazioni sparse per il mondo sia in Asia che in Sud America sono una prova vivente: gli Hunza del Pakistan, oppure i Centenari di Vilcabamba in Ecuador. In queste popolazioni la malattia praticamente non esiste ( anche perché non ci sono i medici, o forse proprio per questo ).

Quello che invece è vero è che invecchiando tutti i nodi vengono al pettine: la vecchiaia è il riassunto della nostra vita; tutto ciò che abbiamo trascurato si ripresenta, tutto ciò che abbiamo consumato in eccesso ( non parlo solo di cibo ) inizia a pesare sulla salute. La ragione per cui alcune malattie diventano croniche è solo dovuto al fatto che abbiamo aspettato troppo per occuparci di noi stessi, c’era il lavoro, la famiglia, i viaggi, i molti impegni, le cene, etc.  La malattia non ha niente a che fare con l’età, ma ha molto a che fare con le molte negligenze della giovinezza e della vita adulta.

Purtroppo l’idea che invecchiando per forza compaiono dei malanni è una delle tante convinzioni  perverse della nostra società iper medicalizzata. La verità è che in buona parte è solo una credenza, una credenza che ci nuoce inoltre ma che preferiamo comunque alla Verità. In genere noi preferiamo tutto alla Verità, anche quando ci fa male, perché niente ci fa più male del guardarci allo specchio ed essere onesti e sinceri con se stessi. Se ci guardassimo dentro senza pregiudizi e false credenze dovremmo fare molta pulizia nelle nostre anime e allora anche ogni malattia sparirebbe perché altro non è che il riflesso delle nostre Anime stanche, stanche di non essere ascoltate e amate.

È per questo che invecchiando compaiono molto malanni, perché invece di avvicinarci di più alla nostra Anima ce ne allontaniamo. Se invece ascoltassimo il nostro corpo sin da subito e non rimandassimo all’infinito l’appuntamento con noi stessi vivremmo sani e felici fino all’ultimo giorno indipendentemente dall’eredità genetica. La struttura genetica può infatti essere cambiata e non dico attraverso provette e laboratori ma solo attraverso alcune pratiche spirituali accessibili a tutti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...