Amore · Anime · Spirito · verità

L’Anima

Perché la maggior parte delle persone sono sconnesse dalla propria Anima? Cosa succede quando una persona si sconnette e vive immersa nella materia senza più alcun collegamento con lo Spirito? Il destino ultimo di queste anime è l’annientamento, diventeranno polvere, spariranno nel Tutto senza alcuna coscienza di sé. Ma se tu Anima al contrario aspiri alla VITA ( IO SONO LA VIA, LA VERITÀ, LA VITA ) lavora giorno e notte senza sosta perchè la tua Anima possa fondersi si con il TUTTO ma nella piena coscienza di te stesso. Questa è l’ANIMA evoluta: è pienamente cosciente dI Sè. Questo sIgnifica evolvere, crescere, maturare: diventare coscienti di sè come ESSERI ETERNI, ESSERI DI LUCE, ESSERI D’AMORE.

Giovanni 8,32

“conoscerete la verità e la verità vi farà liberi”.

La verità rende l’uomo LIBERO e nella piena libertà l’Anima trova la sua realizzazione, si manifesta nella sua luce e vive nell’ETERNITÀ. Questa possibilità è data a tutti e quasi nessuno la realizza perchè rimane prigioniero della Realtà e crede che la Realtà sia la sola cosa che esiste in questo modo come Anima va verso la perdizione assoluta, l’annientamento della sua stessa coscienza pertanto si dopo la morte non vivrà più nulla perchè è esattamente ciò che crede.

ANIMA tu crei ogni cosa che esiste e sta solo e soltanto a te creare qualcosa dopo la morte fisica. Tu stesso crei quello che vivrai e se la tua Anima sarà pienamente cosciente di sé stessa sceglierà il destino più incredibile che può immaginare: quella sarà la tua nuova dimensione. TU ANIMA SEI L’ALFA E L’OMEGA, SEI LA FONTE DI OGNI COSA. IO SONO LA VIA, LA VERITÀ, LA LUCE.

TU ANIMA SEI AMORE, FONTE E ORIGINE DI OGNI COSA e se prendi coscienza di questa verità domani il caffé avrà un sapore diverso, la luce sembrera più chiara, l’aria più rarefatta, il tuo corpo sarà leggero, non sentirai il bisogno di fare alcun che perchè immerso nella pienezza del tuo ESSERE potra dire a quella montagna: spostati e lei si sposterà.

Matteo 17,20

Ed egli rispose: «Per la vostra poca fede. In verità vi dico: se avrete fede pari a un granellino di senapa, potrete dire a questo monte: spostati da qui a là, ed esso si sposterà, e niente vi sarà impossibile.

Amore · Anime · Quinta dimensione.

Yoga, l’illusione di essere spirituali

Parlo contro i miei stessi interessi ma la Verità viene prima, io stesso insegno yoga ma è la cosa più inutile che si possa fare per l’Anima. Anzi a volte è perfino dannosa. Lo yoga oggi non ha più alcun senso, serviva nel passato perchè la realtà, la matrix ti rendeva cosi prigioniero che per liberatene dovevi vivere come un’asceta. Oggi basta l’AMORE. Sei sei in grado di amare tutto e tutti puoi mangiare quello che vuoi, non fare assolutamente niente ed essere in uno stato estatico che nessun yogi mai raggiungerà contorcendo il suo corpo dalla mattina alla sera. L’ho fatto, l’ho fatto per mesi e anni e alla fine ritrovo la verità del mio cuore che è al sola cosa che conta bevendo un bicchiere di wisky e parlando con una cara Amica.

Stiamo entrando in una nuova era, completamente NUOVA e tutti i vecchi paradigni cadranno e cadranno tutte le idiozie NEW AGE che alimentano l’illusione di una spiritualità riservata a pochi eletti. I pochi eletti ci saranno e saranno coloro che superando la dualità e il proprio Ego sapranno amare al 100% senza se senza ma né però. Tu sei fra questi? È la sola cosa che devi chiederti, se lo lo sei e credimi io non faccio parte di queste anime illuminate, io sono materia grezza che dio solo sa se diventerà diamante o si dissolverà nel TUTTO o nel NULLA. Ma a me non importa, c’è qualcosa che ho sempre amato più di qualsiasi altra cosa al mondo ed è l’essere VERI al 100%, essere se stessi al 100% e io sono oltre ogni limite ogni immaginazione per questo probabilmente sono assolutamente solo. SOLO come il SOLE che si autodistrugge per dare la VITA. Non che io faccia questo al contrario io succhio la vita come fosse un’ostrica e ne sono ingordo, né mangio fino a vomitare. AMO la vita in ogni sua forma dalla più sublime alla più oscena, fondamentalemte è la sola cosa che so fare davvero bene, tutto il resto lo faccio un po cosi; bene o male poco importa, esercitiamoci nell’AMORE care ANIME tutto il resto è fuoco di paglia, non lascia traccia, non conta nulla.

Anime · Araba fenice · demoni · Entità di Luce · eternita · inferno

L’estate calda e l’inferno

Io amo il caldo, per me non è mai abbastanza caldo più è caldo meglio è. E questa estate ( 2022 ) era appena calda il giusto. Cosi ho pensato di fare un salto all’inferno, lo so era meglio andare in Grecia o alle Maldive o potevo accontentarmi della Corsica più vicina. Ma l’inferno mi ha sempre attratto anche perché secondo i più non esiste e che cosa c’è di più avventuroso che andare in un luogo che non esiste? Effettivamente non è un luogo fisico, e io non mi sono spostato da Mairengo, sono sempre rimasto a Mairengo e vi posso garantire che a Mairengo succede poco o quasi niente o proprio niente, non è Milano ( A Milano però ci sono andato ed è il portale d’entrata e d’uscita dell’inferno). Non vi dico come ci sono andato perché non voglio espormi troppo e verrai giudicato pesantemente e dio solo sa quanto male mi sono già fatto, mi risparmio la flagellazione.

Beh all’Inferno fa molto, molto, moltissimo freddo; ( e quindi è consigliato a chi si lamenta del caldo ) è un freddo che non trova riscontro sulla Terra ( che è un Paradiso ) non è il freddo dell’acqua, del ghiaccio, dell’inverno, del vento, tutti freddi che passano se ci si veste bene, se si sta davanti al fuoco, se si cerca il Sole, se si mangia correttamente; il freddo dell’inferno proviene da dentro, più avanti vi dico da dove viene; ti scuote e ti fa fremere e non puoi far niente per non sentirlo ( in verità puoi fare, altrimenti sarei ancora li ) È un freddo che lentamente ti divora come un veleno, come qualcosa di corrosivo o una radiazione nucleare, lentamente tu muori e quasi non te ne accorgi, ma muori e questa volta per sempre.

Non è un gioco, e io ho sempre amato giocare con il fuoco e si può fare se sai di avere i pompieri li vicini ( amici e angeli ) ma è un gioco che fai una volta sola poi la ferita scotta abbastanza da fartene passare la voglia per sempre. L’inferno care Anime è semplicemente quella dimensione in cui si entra quando si perde l’Anima e rimane solo il corpo fisico divorato dai suoi appetiti. Questo corpo meraviglioso, questo tempio sacro diventa un covo per vermi e ratti ( demoni ed entità parassite che si nutrono di quella tua specifica energia ) e la cosa peggiore è che non succede ai malvagi, ai cattivi, no, succede alle Anime più grandi e belle e quando lo vedi ti si spezza il cuore, ti va in mille pezzi perché non puoi far niente a meno che quella stessa Anima te lo chiede.

Forse io ho chiesto di essere salvato, ma non ricordo, so che sono stato salvato ma grazie a pochi carissimi amici e amiche e anche da qualche angelo che per sua Natura è invisibile agli occhi umani. Avevo perso il senso di questo blog che da libera l’anima diventa ritrova l’anima poi non lasciala più. Non lo puoi più fare ( lo dico a me stesso ) il tempo degli indugi è finito e la Luce chiede Anime pronte e guerriere senza macchia né paura ( lo dico a quelle Anime che come me surfano un po sulle onde del bene e del male ) Beh l’estate è finita cara Anima e non si sopravvive all’inverno senza una Casa ( la Tua stessa Anima ).

Anime · Cammini Iniziatici · Dimensioni spirituali

KARMA INDIVIDUALE E KARMA COLLETTIVO

Oltre al nostro karma personale ( la nostra croce,  «Se qualcuno vuol venire dietro a me rinneghi se stesso, prenda la sua croce e mi segua. Matteo, 16, 24 ) abbiamo anche un karma collettivo. È il karma del paese in cui si è nati e cresciuti, nel mio caso la Svizzera, ma in questo momento quello che più va di moda è quello Ucraino. È davvero da folli sobbarcarsi anche il karma di questa nazione disgraziata, visto che in genere il proprio è già pesante abbastanza. Ma vedo che i più lo fanno, lo fanno ovviamente perché non hanno nessuna idea di come funzionano sul piano spirituale le nostre scelte.

L’Ucraina ha un karma pesantissimo e i Russi gli stanno dando la possibilità di alleggerirlo, non perché sono buoni, ma perché il karma Russo è ancora più pesante di quello Ucraino. È un loro problema, l’Occidente dovrebbe starne fuori al 100%, inviando armi e scongiuri non facciamo che sobbarcarci anche le loro disgrazie come se le nostre non bastassero. Da fuori la Svizzera sembra il paradiso, ma dal punto di vista dello Spirito è un paese cupo e triste perché non è rimasto fedele alla sua missione di amore e pace indicata da San Nicolao della Flüe e ha preferito arricchirsi accettando il karma delle peggiori nazioni del mondo in cambio di lauti guadagni. Tutto ciò lo pagheremo caro.

Putin continua a ripeterlo, statene fuori. Dovremo stare a guardare mentre si ammazzano fra loro? Assolutamente si. Non credo Putin conosca fino in fondo le leggi dello Spirito, ma una cosa è certa nessun politico o capo di stato occidentale le conosce, mentre Putin qualcosa sa, quanto basta per fare quello che deve fare. In Occidente siamo guidati da un branco di beceri ignoranti atei e materialisti. Per questa ragione questa guerra l’occidente la perderà. Dopo perderemo ogni altra cosa.

Ed è un bene cosi. La catarsi spirituale si paga con il dolore e con il sangue e con la morte che per l’anima in fin dei conti conta poco, finché può salvare sé stessa andrà incontro alla spada con gioia. Mentre gli stolti e gli ignoranti cercheranno la salvezza perdendo la propria stessa Anima.

Anime · Dio · Illuminazione · Risveglio · Spiritualità.

Il risveglio dell’Anima

Amate anime addormentate, anche questa Pasqua è passata senza fare gravi danni, i più continuano a dormire per la santa pace del mondo. L’anima si risveglia solo a causa di un grosso, grossissimo trauma, grazie a una tragedia, una perdita, una catastrofe, un evento negativo, molto, molto negativo. Altrimenti continua a dormire. Avete in mente i cuccioli di cane, gatto o di qualsiasi animale? Dormono la maggior parte del tempo e sono angelici. Anche gli angeli in parte sono essere dormienti perché non si sono mai separati da Dio e pertanto non conoscono il male, il dolore, la frustrazione, l’amarezza, l’odio; vivono nella beatitudine; cosa volete mai che capiscano di noi umani? Niente. Loro possono solo offrirvi la loro divina energia angelica per trovare un po di pace nel nostro cuore tumultuoso. Dio poi non può fare niente del tutto. Il progetto vita gli è sfuggito completamente di mano, la Vita l’ha messa nelle nostre mani pensando che saremmo stati capaci di farla crescere. Non è un’Amore incredibile dare fiducia a dei disgraziati, a dei perdenti assoluti, assolutamente incapaci di portare il regno di Dio sulla terra. Questo è l’Amore. Questo caos, questa guerra, questa tragedia, è AMORE. Non c’è nient’altro da dire, beata l’Anima che comprende queste parole. Beata nel senso che troverà una profonda pace in sé stessa. AMEN. Se invece nessuna tragedia colpisce la vostra vita potete chiedere ( Chiedete e vi sarà dato, Luca 11, 5-13 ). Dovete chiedere espressamente di svegliarvi e poi accettare tutto ciò che il risveglio comporta: sarà il peggior periodo della vostra vita e rimpiangerete amaramente di averlo chiesto. Bestemmierete come ladri e criminali rinchiusi in carcere a vita perché vedere la Luce, vedere la Verità, vedere la Vita cosi come è vi farà male, molto male, non proverete altro che dolore, poi come uno spiraglio di luce in un cielo in tempesta qualche attimo di estasi, di beatitudine, di AMORE ASSOLUTO. Ma cosi è anime amate, molti sono i chiamati, ma pochi gli eletti ( Matteo 22, 1-14 ). Il senso di queste parole è comprensibile solo ai puri di Cuore, ( Matteo 5, 8 ) perché vedranno Dio, che altro non vuol dire che vedranno la loro NATURA DIVINA e piangeranno lacrime amare per aver vissuto come schiavi.

Amore · Ascensione · Celebrazione

Pasqua

Ama Dio al di sopra di ogni cosa e il tuo prossimo come te stesso. Il senso di queste parole é questo: ama sia la tua Natura divina sia la tua natura umana ( animale) e fa in modo che una aiuti l’altra a trovare l’equilibrio e quindi la Pace. Se rifiuti una o l’altra la tua anima sarà sempre in guerra. Quello che vedi sul teatro del mondo è il riflesso di questo tuo conflitto interiore. Le due Nature nella maggior parte degli uomini ( sopratutto in quelli religiosi ) sono completamente scisse. Per cui l’uomo è sempre in guerra con sé stesso. Quando Gesù muore sulla croce la Sua Natura Divina abbraccia quella Umana e il miracolo si compie. Gesù dubita del divino ( Padre perché mi hai abbandonato ) . Padre, Figlio, Dio, etc sono solo concetti sempre riferiti all’uomo e alle sue parti che disperatamente cercano di armonizzarsi. Nessun prete e nemmeno il papà sanno queste semplici verità che aiutano l’anima ad evolvere! Quindi domani per Pasqua andrò a messa e sentirò per l’ennesima volta le stesse idiozie!

Le parole di Gesù non furono comprese 2000 mila anni fa e continuano a non essere comprese adesso! Però festeggiamo la sua nascita ( Natale) la sua morte e resurrezione ( Pasqua ) senza capire assolutamente nulla! Una umanità così ignorante delle leggi dello Spirito che governano la vita di TUTTI, credenti o non credenti le leggi non fanno differenza; è una umanità già morta e senza alcun futuro! Sarebbe questo l’Occidente che dobbiamo difendere dal Demone Putin? Putin non farà tabula rasa di questo Occidente decadente, perché ne fa parte anche lui o quantomeno usa il suo stesso sistema. Lo farà la storia nella sua lenta ma inesauribile evoluzione secondo la più classica dialettica Hegeliana.

Quindi godetevi questa Pasqua, magari spegnendo il televisore e soffermandovi sul vostro Cuore che racchiude tutta la Verità della Vita anni luce distante dal bla, bla e frastuono del mondo! Pace al vostro Cuore! Mathias

Anime · Ascensione · Cammini Iniziatici · Dimensioni spirituali

L’anima e i suoi ruoli.

L’anima recita sempre un ruolo, due dei più usati sono quelli della vittima e del carnefice. La maggior parte delle anime sceglie quello della vittima per ovvie ragioni: la vittima è amata da quasi tutti. Il carnefice da quasi nessuno. Ciò avviene sia sul piano individuale che collettivo: gli ucraini recitano il ruolo della vittima e cosi ottengono il sostegno di quasi tutto l’occidente ( sostegno che poi si traduce in bandiere giallo blu di nessun aiuto, ma anche di armi con le quali l’occidente consegna le sue vittime preferite al macello. ) Il carnefice riceve invece tutto l’odio.

Gli ebrei hanno praticamente scritto la loro storia sul ruolo della vittima e oggi massacrano i palestinesi ( ma sono loro le vittime ) e hanno quasi tutto il potere economico nelle loro mani ma sono sempre poveri ebrei. La vittima ottiene molto attraverso il suo malato ruolo, malato perché alla fine per quanto la vittima possa ottenere recitando questo ruolo rimane vittima, rimane cioè incapace di diventare ciò che è: Una creatura divina.

Perché allora l’Anima scegli un ruolo cosi assurdo ? Perché non vuole assumersi la responsabilità di ciò che è ma incolpare qualcuno ( il carnefice ) della sua situazione: povertà, malattia, etc . Il risveglio dell’Anima avviene quando l’Anima prende coscienza che il carnefice in verità è il Maestro supremo ( per doloroso che sia ) perché grazie a lui l’anima vittima ha la possibilità di diventare anima eroe e quindi di sovvertire completamente la sua condizione. È giusto che l’anima vittima sconfigga l’anima carnefice, ma riesce solo a sconfiggere l’anima carnefice quando accetta il suo ruolo e infine comprendendo la lezione è perfino in grado di amarlo.

Non facile, ma siamo qui per questo e l’anima si reincarnerà all’infinito finché comprenderà questa dura lezione, se invece non avete nessuna voglia di continuare ad reincarnarvi ( sempre nel ruolo di vittima ) abbracciate il vostro nemico e l’Anima evolverà verso dimensioni infinitamente più ricche e divertenti. La scelta è vostra, al momento appoggiando l’Ucraina dimostrate sia sul piano individuale che collettivo che il ruolo della vittima vi piace molto e l’indossate ormai come un vecchio maglione ormai logoro ma di cui non riuscite a sbarazzarvi. Il ruolo lo scegliete voi, io in quello della vittima ci sono stato anche troppo, in quello dell’eroe, di colui che si erge contro tutto e tutti in difesa di valori che i più assolutamente non comprendono perché accecati dalle lacrime del loro eterno piangere di vittime, oggi ci sto infinitamente meglio.

Finché ci saranno milioni di anime vittime la guerra continuerà, quando le vittime diventeranno eroi, anime cosi forti da guardare negli occhi il nemico e abbracciarlo, la guerra finirà. Il potere è tutto dell’ANIMA e in ogni istante può decidere e scegliere da che parte stare. Che ruolo stai giocondo e perché? La risposta a queste domanda deciderà l’esito della guerra, non Putin , la Nato, Zio Sam o quel pagliaccio di Zalenwski. ( che non è per niente un ‘eroe ma un tragico buffone ).

Ascensione · Cristo · Dimensioni spirituali · Ferite dell'Anima

Sto con la Russia e ci metto la faccia.

Sto con tutti coloro che combattono il nuovo ordine mondiale capitanato dallo Zio Sam e dalla sua squaldrina; l’Europa. Lo so che Putin non è un santo ma quando vuoi combattere i narcotrafficanti o la mafia che fai chiedi aiuto ai seminaristi? L’Europa è ormai una caricatura, servile fino alla vergogna nei confronti di Zio Sam. Ora gli States che ho amato e dove ho soggiornato spesso sono la vergogna della vergogna, dietro la loro patetica narrativa di salvatori della democrazia commettono i più efferati crimini in ogni angolo del mondo e questo angolo questa volta è l’Ucraina che viene sacrificata per i loro sporchi interessi. Gli ucraini non vengono uccisi dalla Russia o da Putin ma sono il teatro di cui gli States hanno bisogno per portare avanti il loro ignobile programma. Ma la cosa più raccapricciante di tutta questa faccenda e che tutti, esclusi io e tre amici credo, belano dietro a questa narrativa creata ad hoc per instaurare il nuovo ordine mondiale in tutto il Mondo e che Putin è tra i pochi a combattere. Putin è tra i pochi che combattono il nuovo ordine mondiale e pertanto senza alcuna esitazione sto con Putin, qualcuno dirà allora vai a vivere in Russia, no sto qui nella terra di San Nicolao della Flue, uno dei più grandi mistici della terra, che ha contribuito come nessun altro a creare quella che una volta era la Svizzera e che adesso fa la sgualdrina dell’Europa. Sono nato tra queste cime, in mezzo a queste valli e ci rimango, ma sono cresciuto leggendo Tolstoy, Dostoevskij, Pasternak, Bulgakov e altri e non guardando la televisione.

Il nuovo ordine mondiale è il vero e solo e unico nemico e ce l’abbiamo in casa, e ci scagliamo contro Putin che lo combatte! E la cosa più ridicola è che si proclamano pacifisti poi inviano armi e odio. Chi davvero vuole la pace invii AMORE solo e soltanto AMORE a tutti le parti in causa, senza distinzione. Se volete la fine della guerra inviate AMORE in modo uguale a Russi e Ucraini, se è questo che volete, io prima della Pace voglio la rovina, la fine, la distruzione di ogni progetto di ordine mondiale globalista, pertanto prima sto con la Russia, poi pregherò per la pace.

Non sempre la via della Pace passa per l’assenza della guerra, se c’è un nemico da combattere a volte bisogna combattere e certo io non lo faccio con le armi ma con tutta la mia energia animica, che forse per i più non vale niente perché non conosce l’infinita potenza del Cristo. Una cara amica mi ha scritto…” sento che voglio stare con Cristo e con le sue milizie…” Oggi è la sola cosa che conta, ma la scelta è libera, io ho scelto e tu?

Non crediate che sia venuto a portare pace sulla terra, non sono venuto a portare pace ma spada. Matteo 10, 34

Anime · Ascensione · Quarta Dimensione · Risveglio · Spiritualità.

IO STO CON PUTIN

Io sto con Putin, per tante ragioni: la prima è semplice; nella vita devi schierarti se non sei né carne né pesce ti sputerò dalla mia bocca (  Così, perché sei tiepido e non sei né freddo né fervente, io ti vomiterò dalla mia bocca, APOCALISSE 3, 16 ).

L’altra scelta è l’Europa, l’America, la democrazia occidentale; il globalismo, ateo, scientifico, commerciale dove ogni valore spirituale è bandito in nome di una materialismo che soffoca e uccide l’anima. Questa scelta è per me impossibile e siccome non ho alternative sto con Putin. Se devo vivere in una società globalizzata, medicalizzata, atea come è già quella occidentale; meglio se c’è un Putin che difende con le unghie e con i denti la sua meravigliosa Russia. A volte la dimensione spirituale di una Nazione va difesa a costo della vita.

Putin pagherà un prezzo karmico altissimo per ciò che sta facendo ai suoi fratelli Ucraini e probabilmente lo sa, perché a differenza dei nostri scialbi politici conserva nella sua Anima un vago ricordo della dimensione da cui tutti proveniamo. Pur sapendolo sa che deve agire o l’occidente globalista farà tabula rasa di tutto ciò che non si allinea al sua macabro, squallido progetto planetario. Un progetto di morte molto più grave di qualsiasi morte fisica.

E questo gli occidentali non lo vedono, corrono a vaccinarsi, sbandierano il giallo e il blu e forse nemmeno sanno dove si trova l’Ucraina ( gli americano non lo sanno di sicuro ) o se lo sanno di certo non conoscono la sua storia, quella stessa sua storia che oggi li fa vittime. Gli ucraini sono le vittime e Putin è il carnefice, 1 + 1 fa 2, non si può mettere in gioco la logica più elementare. Si può però fare uno sforzo intellettuale e cercare di comprendere perché accade ciò che accade. E non è mai cosi come lo presentano televisioni e giornali, strumenti non della democrazia, ma vili utensili in mano a creature infinitamente peggiori di Putin. Che però sanno mettersi una bella maschera e apparire come i salvatori dell’umanità, mentre Putin è chiaramente il nemico.

Se il covid non vi ha svegliato, non lo farà di certo questa guerra, al contrario se il covid non è riuscito a ridurre tutti in marionette senza cervello, di sicuro ci riuscirà questa guerra che Putin avrebbe di sicuro voluto evitare. I mass media fanno al vostro cervello quello che fanno le droghe: lo distruggono ma quel che è peggio e che distruggono la possibilità latente in ogni essere umano che la sua Anima si risvegli e veda le cose non dal punto di vista della sceneggiatura, ma del sceneggiatore che l’ha scritta e del regista che l’ha realizzata.

Anima amata, la vita è semplice e ti chiede solo di svegliarti, di far cadere quel velo che ti fa credere che la realtà materiale sia ogni cosa e dietro non ci sia nulla. Dietro al contrario c’è tutto mentre la realtà è poco più di un’illusione dove ogni anima scegli il suo ruolo; di vittima o di carnefice, di attore o spettatore, bene sapendo che ogni ruolo è necessario per doloroso che sia perché la vita si compi non secondo la piccola volontà dell’Ego, ma la grande, infinita ed eterna volontà dell’ANIMA.

So che i più non capiranno che ho scritto, ma non importa, ciò che conta è che chi deve comprendere comprenda.

Amore · Anime · Ascensione

Grazie agli idioti!

È un grazie sincero! Questo lock down x i no Vax ha accelerato il mio processo evolutivo. Nessuna distrazione, nessun tempo perso in attività senza senso, solo casa, lavoro e Natura; come un Monaco di clausura. Meraviglioso. Anche quando questa farsa finirà la mia vita continuerà così ( un po’ già lo era, infatti quasi non mi accorgo di limiti e restrizioni ). È paradossale ma la vita è così, questi criminali vogliono soffocare poi annientare l’anima e cosa ottengono ? Il contrario ( per chi non si vaccina ) danno all’anima il tempo è lo spazio necessario al suo salto quantico! È così avviene. Mentre le grandi masse si avviano verso il loro cupo destino ( molti i chiamati, pochi gli eletti MATTEO 22, 1-14 ) la scelta è sempre dell’uomo, non solo gli altri non possono nulla si di noi, ma volendoci ferire ottengono il contrario. GRAZIE VITA!!!